Guanti antitaglio: le tipologie

Esistono diverse tipologie di guanti antitaglio, destinate a soddisfare le differenti esigenze lavorative: guanti di protezione per lavori di precisione o manutenzione, guanti antitaglio alimentari o sanitari, guanti chirurgici o guanti protettivi per laboratori. Dai professionisti Nicmabox® alcune indicazioni per una scelta consapevole

 

Nella scelta dei guanti antitaglio si dovranno tenere in considerazione le specifiche esigenze d’impiego, secondo che i guanti di protezione vengano adoperati in mansioni di manutenzione leggera, che richiedono un’elevata flessibilità del DPI atta a garantire la perfetta adattabilità alle esigenze performative del lavoro da svolgere, ovvero in occupazioni di manutenzione pesante, dove alla protezione dal rischio tagli dovrà abbinarsi quella da urti ed abrasioni. Per i lavori di manipolazione e/o lavorazione di carni, pesci e molloschi la normativa vigente impone l’impiego di guanti antitaglio certificati ad uso alimentare, con marcatura sul singolo esemplare del livello prestazionale raggiunto in fase di test. Di contro, in caso di impiego in laboratori di analisi, i guanti antitaglio dovranno associare ad un’adeguata protezione dal taglio caratteristiche specifiche di protezione chimica, risultando positivamente testati in conformità alle disposizioni comunitarie, secondo quanto precisato nella nostra sezione relativa ai guanti di protezione.

Hyflex fodera senza cuciture con rivestimento sintetico 11-501

Hyflex fodera senza cuciture con rivestimento sintetico 11-501

Per permettere il rapido e corretto espletamento delle operazioni di manutenzione previste, soprattutto nel caso di impiego in contesti di produzione alimentare, di riparazioni minute o laboratoriali, i guanti di protezione da taglio dovrebbero inoltre fornire una buona sensibilità tattile e livelli di traspirabilità ottimali, che assicurino un comfort superiore anche durante utilizzi prolungati: in caso di comprovata sensibilità al lattice degli utilizzatori, si dovrà orientarsi su guanti di protezione dal taglio privi di questo materiale.

Altro parametro da valutare riguarda la resistenza dei guanti antitaglio all’usura ed a lavaggi anche frequenti, garanzia fontamentale in special modo per i guanti di protezione da taglio destinati a cantieri edili o ad altre operazioni di cosiddetta manutenzione pesante: in questi casi si potrà inoltre valutare l’opportunità di dotarsi di guanti di protezione particolarmente rinforzati nei punti critici, capaci di assicurare la massima protezione anche durante la manipolazione di oggetti molto pesanti e/o contundenti.

Mentre per quelle mansioni che comportino dei rischi esclusivamente a livello delle mani si potrà prevedere l’impiego di guanti antitaglio coprenti solo la parte interessanta, eventualmente dotati di polsino elastico per una buona tenuta anche del polso, per lavori che necessitano di sicurezza ai tagli estesa anche al braccio, si può optare per guanti antitaglio con lunghezza fino al gomito od alla spalla ovvero abbinare ad un guanto di protezione al polso una manica staccabile in fibra di alta tecnologia, che assicuri una protezione ottimale e adeguata flessibilità.

 

Guanti antitaglio Nicmabox®: le linee tradizionali

Le linee tradizionali di guanti antitaglio Nicmabox® sono studiate per quanti desiderano ottenere buone performance in termini di sicurezza, a prezzi comunque contenuti

 

Il catalogo dei guanti antitaglio Nicmabox® si compone di un’ampia gamma di modelli, variegata per forme e materiali in maniera tale da sopperire ad ogni vostra esigenza prestazionale, a prezzi sempre competitivi.

Attentamente selezionate dai nostri collaboratori, qualificati professionisti del settore DPI, le nostre proposte comprendono guanti antitaglio in fibre tessili naturali o artificiali, adatte specialmente per lavori che necessitano di una protezione di basso livello, come interventi di manipolazione di oggetti poco taglienti, limatura, cartone, piccoli pezzi metallici, etc. (secondo norma EN 388): sono guanti di protezione, che vi assicurano la massima flessibilità e vi permettono quindi di svolgere con la massima destrezza ogni tipo di operazione necessaria, anche riparazioni di precisione o lavorazioni alimentari.

A seconda della destinazione d’uso, potrete optare su esemplari di protezione standard per manipolazioni precise in ambienti asciutti ovvero su guanti antitaglio in maglia PVC antiscivolo o in nylon con spalmature antiscivolo in poliuretano, che assicurano una presa ottimale anche in caso di oggetti ricoperti di sostanze grasse e/o oleose.

Nella nostra gamma di guanti antitaglio potrete quindi trovare modelli dotati di dorso con elastico o proteggiarterie al polso, ovvero forniti di manichette di varia lunghezza per la massima protezione anche del braccio: laddove compatibile con la normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro, alcuni esemplari presentano foratura sul dorso per assicurare una maggiore ventilazione.

 

Guanti antitaglio Nicmabox®: le soluzioni performanti

Per chi desidera il top dai suoi guanti di protezione antitaglio in termini di sicurezza, resistenza e flessibilità, Nicmabox® ha selezionato delle soluzioni altamente performanti, adatte anche ad impieghi a rischio di taglio elevato nel pieno rispetto della normativa CE

 

Continuamente aggiornata sulle più innovative proposte del settore dei DPI, Nicmabox® è in grado di offrire alla più esigente clientela delle innovative proposte di guanti antitaglio che abbinano le migliori prestazioni in termini di sicurezza ad un comfort davvero superiore.

Hyflex  fodera senza cuciture con rivestimento sintetico - 11-502

Hyflex fodera senza cuciture con rivestimento sintetico – 11-502

Nel nostro catalogo potrete trovare dei nuovissimi guanti di protezione dal taglio in Kevlar, un rivoluzionario materiale tecnico che assicura un’ottima resistenza meccanica, pur conservando la massima flessibilità e leggerezza del guanto. I guanti antitaglio in Kevlar hanno rilevato ai test una resistenza al taglio molte volte superiore a quella dei comuni guanti di protezione in pelle o cotone (livello 5 secondo la EN 388), sono antitastici e vantano ulteriori proprietà autoestinguenti, oltre ad un’ottima resistenza anche al calore ed alla fiamma, fino a valori superiori ai 450°C: per chi necessita di maneggiare oggetti oleosi e/o dalla superficie grassa proponiamo anche degli esemplari con palmo antiscivolo in nitrile, in grado di assicurare un’ottima presa.

L’innovativa Tecnologia Intercept di Ansell, proposta in esclusiva per alcuni modelli, ne innalza ulteriormente gli standard di destrezza e protezione, facendo dei nostri guanti antitaglio gli esemplari oggi più performanti disponibili in commercio.

Accanto alla linea in Kevlar, proponiamo una straordinaria serie di guanti di protezione dal taglio realizzati con la robustissima fibra Dyneema, che uniscono ad una elevata protezione meccanica e dal taglio conforme ai criteri di sicurezza CE una calzabilità davvero ottimale, per permettervi di compiere efficacemente anche operazioni della massima precisione: praticamente una seconda pelle straordinariamente protettiva in grado di garantire un’eccezionale tattilità, lasciando sempre traspirare la mano. I guanti antitaglio in Dyneema possono essere impiegati anche al di sotto dei normali guanti in fibra tessile o in pelle qualora si necessiti di lavorare all’aperto o comunque in ambienti dalle basse temperature.

Realizzati in fibra a filo unico senza cuciture, anche in versione totalmente impermeabile, i nostri guanti antitaglio in Kevlar e Dyneema mantengono inalterate le loro proprietà anche dopo numerosi lavaggi in lavatrice.

Suddivisi a secondo della resistenza al taglio verificata in fase di test risponsivo alla norma EN 388, i guanti antitaglio in Dyneema e Kevlar Nicmabox® rappresentano un vero investimento in grado di garantirvi ampie soddisfazioni, abbattendo i rischi di taglio e ottimizzando le performance del loro utilizzatore a lungo nel tempo.

 

Visualizza il catalogo dei prodotti

logo_nicmabox