Scarpe di sicurezza: quando sono necessarie

Esistono diverse tipologie di scarpe antinfortunistiche adatte ai diversi settori edili, industriali o commerciali: conoscerne partitamente le caratteristiche e le destinazioni d’uso è fondamentale per garantire la sicurezza dei propri dipendenti durante lo svolgimento delle loro attività e per risultare sempre a norma

 

White - SKL > Stivale in PVC 570060

White – SKL > Stivale in PVC 570060

L’impiego delle scarpe antinfortunistiche nei differenti contesti lavorativi è regolamentato dal D. Lgs. n. 106 del 3 agosto 2009 e successive integrazioni: in queste disposizioni normative vengono fornite le indicazioni relative alle attività ed ai settori dove è ovvero può rendersi necessario prevedere l’impiego di dispositivi per la protezione del piede e si dichiara altresì l’obbligo del datore di lavoro di far rispettare la norma.

A tal fine risulta essenziale conoscere le distinte categorie in cui sono classificate le scarpe di sicurezza e in quali contesti lavorativi siano impiegabili: vediamolo partitamente.

 

  • S1: Scarpe antinfortunistiche adatte ad ambienti asciutti ove sia presente rischio di schiacciamento dell’avampiede: questa tipologia di scarpe di sicurezza presenta un puntale di protezione e suola antistatica con capacità di assorbimento dell’energia pari a 200J; la suola stessa ha inoltre subito trattamento antiscivolo e antishok
  • S2: Scarpe di protezione per ambienti asciutti, dove, oltre al rischio di schiacciamento dell’avampiede, sia prevista la presenza di chiodi o schegge: rispetto alla precedente categoria di scarpe antifortunistiche, questi modelli presentano in più una soletta antiperforazione in acciaio o materiale sintetico
  • S1P: Scarpe di protezione adatte ad ambienti con alto livello di umidità e con rischio elevato di schiacciamento dell’avampiede: anche questo tipo di scarpe antinfortunistiche presentano puntale di protezione e suola antistatica con assorbimento di energia pari a 200J, ma sono ulteriormente caratterizzate dall’impermeabilità dinamica della tomaia, che ne garantisce l’effetto antiscivolo anche in presenza di oli minerali o acqua sul pavimento
  • S3: Scarpe antinfortunistiche adatte ad ambienti dove, oltre ad un elevato livello di umidità, si segnali presenza di chiodi o schegge: in questo caso, le scarpe di protezione sono dotate di puntale di protezione, tomaia idrorepellente e soletta antiperforazione; per garantire un’adeguata aderenza al terreno la suola è del tipo a tasselli o scolpitura
  • S5: Scarpe antinfortunistiche per ambienti lavorativi con elevato rischio di schiacciamento dell’avampiede, presenza di chiodi o schegge nonché di liquidi, acidi, basi e/o idrocarburi: oltre alle caratteristiche precedentemente osservate, queste scarpe di sicurezza presentano un’impermeabilità assoluta pari al 100%, che ne garantisce la perfetta resistenza anche in caso di immersione in liquidi di vario genere.

 

 

 

Come scegliere le scarpe antinfortunistiche

Dalla nostra decennale esperienza nel settore dell’abbigliamento di protezione, alcuni consigli per una corretta scelta delle vostre scarpe antinfortunistiche

 

GUERIN - COFRA > Scarpa bassa scamosciata S1P SRC

GUERIN – COFRA > Scarpa bassa scamosciata S1P SRC

Sul mercato è possibile trovare moltissime proposte di scarpe di protezione, con un range di prezzi molto vario, direttamente proporzionato alla qualità del materiale ed alla cura nella realizzazione della scarpa.

Soprattutto per quei lavoratori che passano molto tempo in ginocchio, come i piastrellisti, è fondamentale scegliere una scarpa antinfortunistica che, pur garantendo un’adeguata protezione del piede dall’eventuale presenza di chiodi o schegge, permetta la sua torsione, così che non risulti troppo sollecitato durante l’esecuzione dei lavori: per queste ragioni consigliamo di preferire alle scarpe di protezione con lamina in acciaio, certamente efficace ma particolarmente rigida, delle scarpe da lavoro con soletta in kevlar, un materiale sintetico che, mentre garantisce una protezione del piede anche superiore all’acciaio, ne consente il pieno movimento.

Quanti operano in cantieri particolarmente scivolosi dovrebbero prestare invece attenzione alla qualità della suola, che deve risultare ben sagomata e assicurare la massima aderenza al terreno.

Da valutare quindi a seconda delle condizioni d’impiego l’opportunità di dotarsi di scarpe amagnetiche, utili per quanti operino in cantieri a rischio di alta tensione.

Una volta individuato il modello di scarpa antinfortunistica più adatto a soddisfare le nostre esigenze, da non sottovalutare infine la scelta dei colori, che non riveste un’importanza prettamente estetica, ma anche funzionale: di fatti in cantieri dove siano presenti acqua e fango sarebbe meglio optare per scarpe di protezione in tonalità neutre come il beige, che, mascherando gli schizzi di fango e/o cemento, non necessitano di frequenti interventi di pulizia; per contro nei magazzini si preferisce di solito un tono scuro, eventualmente valutando le varianti scamosciate che proteggono meglio anche dal freddo.

 

Le proposte Nicmabox® per le vostre scarpe antinfortunistiche

Scoprite la vasta gamma di scarpe di protezione Nicmabox®: tanti esemplari e modelli adatti ad ogni esigenza, con sempre un’attenzione speciale alla sicurezza ed al confort

 

 

Sfogliando il nostro catalogo di scarpe antinfortunistica potrete trovare tanti modelli, capaci di soddisfare le vostre necessità di protezione e anche il vostro gusto: grazie alla nostra decennale esperienza nel settore dell’abbigliamento da lavoro, abbiamo infatti selezionato per voi delle proposte di scarpe di protezione, che oltre a garantirvi un adeguato supporto durante l’espletamento delle vostre attività, risultassero anche comode da indossare e ricercate nel design.

Dotate delle opportune certificazioni a norma di legge, le nostre scarpe di protezione spaziano dai modelli con protezione alla caviglia ai sandali, dagli zoccoli alle scarpe basse, venendo così ad incontrare esigenze e gusti dei nostri sempre più numerosi clienti, che qui potranno trovare scarpe antinfortunistiche in scamosciato o anche nei più preziosi nabuk e pelle fiori, dalle eccezionali prestazioni in termini di resistenza e impermeabilità.

 

Venite a scoprire le nostre proposte di scarpe di protezione: troverete sicuramente quello che fa al caso vostro e, una volta messe alla prova, resterete davvero soddisfatti della loro qualità.

 

 

Visualizza il catalogo dei prodotti

logo_nicmabox